Ingegneria Gestionale (triennale - sede di Fermo)

Il profilo professionale relativo al corso di laurea in Ingegneria Gestionale presso l’Università Politecnica delle Marche  è ispirato ad un figura di ingegnere-manager a forte vocazione per l’innovazione, la multidisciplinarità e la tecnologia. In prospettiva, tale figura è destinata ad operare in situazioni complesse ed eterogenee per la presenza dell'elemento umano e per la stretta interazione fra variabili tecnologiche e variabili economiche, organizzative e finanziarie. I compiti principali riguarderanno la progettazione, realizzazione e la gestione di sistemi legati alla produzione e commercializzazione di beni e servizi, in linea con i bisogni di imprese ed istituzioni e coerentemente con lo stato di avanzamento della conoscenza.

Gli obiettivi formativi specifici del corso di laurea in Ingegneria Gestionale sono quelli di impartire agli studenti una solida base di conoscenze tecnico-ingegneristiche e le capacità per gestire in modo efficace i processi produttivi e logistici e più in generale i processi aziendali e i problemi di gestione della tecnologia, in imprese operanti sia nei settori industriali che nei servizi. Il raggiungimento di tali obiettivi presuppone conoscenze e metodi sia nel campo dell’Ingegneria Industriale (rispetto al controllo e alla gestione delle tecnologie e della produzione), che nel campo dell’Ingegneria dell’Informazione (rispetto all’elaborazione delle informazioni di natura economica e aziendale). Attraverso i legami con l’ambiente produttivo, verrà sviluppata la capacità di operare in un contesto caratterizzato, come prevalentemente avviene in Italia, dalla presenza di PMI, che devono sviluppare la capacità di fare sistema e rispondere alla domanda in modo flessibile e innovativo per essere competitive in un contesto globalizzato.

Il Corso di Laurea si articola in modo da rispettare le caratteristiche sia dellla laurea nell'ambito della classe L-9 Ingegneria Industriale che della classe L-8 Ingegneria dell'Informazione. Le tematiche della produzione e quelle dell'organizzazione sono strettamente correlate in modo di fornire agli allievi le conoscenze di base relative a:

  • alla struttura e al funzionamento di diverse tipologie di sistemi produttivi e logistici,
  • agli aspetti economici collegati, 
  • agli strumenti e metodologie di modellazione, progettazione e gestione,
  • agli strumenti e metodologie di misura delle prestazioni, di pianificazione e implementazione delle azioni di miglioramento.
 
1° Anno Docente Ciclo CFU Esami
Fondamenti di Informatica (A.A. 2014-2015) E. Frontoni I 9  
Ricerca Operativa F. Marinelli II 9  
2° Anno Docente Ciclo CFU Esami
Automazione Industriale   S. M. Zanoli II 9
Economia e Organizzazione Aziendale D. D'Adda I 9
Elettrotecnica S. Fiori II 6

Fondamenti di Automatica (A.A. 2013-2014)
Fondamenti di Automatica (A.A. 2014-2015) 

D. Scaradozzi
A. Monteriù

I
I

9
9

 
Tecnologie e Sistemi di Lavorazione A. Forcellese I 9  
3° Anno Docente Ciclo CFU Esami
Economia dell'Impresa D. Iacobucci I 9
Modellistica e Ottimizzazione per i Processi Industriali L. Jetto II 9
Sistemi di Elaborazione dell'Informazione P. Zingaretti I 9
Sistemi Informativi e Basi di Dati D. Potena I 9
Tecnologie per l'Automazione Industriale A. Bonci II 9
Tecnologie Web A. Cucchiarelli II 9  
Offerta a scelta libera dello studente (OL) Docente Ciclo CFU Esami
Modelli per la Gestione della Produzione O. Pisacane II 3  
Trasmissione di Informazioni F. Moglie II 3