Ingegneria Gestionale (magistrale - sede di Fermo)

 

Il Corso di Laurea magistrale in Ingegneria gestionale è finalizzato alla preparazione di figure di alto profilo con adeguate conoscenze nelle materie di base, nelle principali aree tecnologico-applicative dell'ingegneria e, in modo  approfondito, in quelle dell'Ingegneria gestionale.
Il Corso di Laurea magistrale persegue non solo l’obiettivo di formare una figura professionale capace di analizzare  sistemi e processi economico-produttivi complessi nell’Industria e nei Servizi, ma anche in possesso di un bagaglio di  conoscenze tale da conferirgli capacità progettuali e decisionali in differenti ambienti. L’Ingegnere magistrale gestionale ha le capacità di comprendere le tecnologie e di modellizzare i sistemi insieme alla vocazione al progetto e all'innovazione, con spiccata preferenza per strumenti analitico-quantitativi di supporto. Le peculiarità di questa figura professionale sono le capacità di coniugare competenze tecnologiche e competenze gestionali, potendo in questo modo affrontare problemi complessi di natura interdisciplinare. Gli ambiti professionali tipici di coloro che sono in possesso della Laurea magistrale in Ingegneria gestionale sono la progettazione e il controllo dei processi produttivi complessi nei più vari settori, dalle imprese industriali ai settori high-tech, alle imprese di servizi comprese le amministrazioni pubbliche. La Laurea magistrale in Ingegneria gestionale fornisce, inoltre, un’adeguata preparazione per accedere a corsi Master o di Dottorato in discipline affini, a livello nazionale e internazionale.
Le attività formative prevedono lezioni in aula, attività seminariali ed esercitazioni in aula e in laboratorio; esse riguardano le discipline caratterizzanti, per le quali sono previsti insegnamenti nell’ambito dell’Ingegneria economicogestionale, delle Tecnologie e sistemi di lavorazione, degli Impianti industriali meccanici, dell’Automatica e le discipline affini o integrative, per le quali sono previsti insegnamenti.
Il laureato magistrale deve inoltre essere capace di comunicare efficacemente, in forma scritta e orale, in almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano.

 
1° Anno Docente Ciclo CFU Cal. Esami
Metodi e Modelli per il Supporto alle Decisioni F. Marinelli II 9  
Sistemi di Automazione Industriale G. Conte II 9  
Tecnologie per i Sistemi Informativi C. Diamantini II 9  
2° Anno Docente Ciclo CFU Cal. Esami
Analisi e Controllo di Sistemi Complessi A. M. Perdon I 6  
Economia dei Sistemi Industriali A. Micozzi II 9  
Strategie e Sistemi di Controllo Gestionale D. D'Adda I 6