Home Page

 Il LAMB è un laboratorio di ricerca del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, dell'Università Politecnica delle Marche

La sua mission è:
  • la definizione di protocolli sperimentali per lo studio di differenti atti motori (postura ortostatica e perturbata, cammino, squat, ecc…)
  • lo sviluppo di modelli e metodologie per analisi dei segnali relativi agli atti motori analizzati;
  • l’ interpretazione e la valutazione statistica dei dati acquisiti;

a supporto della valutazione clinica del movimento umano (outcome, decisione clinica).

Il LAMB è dotato di una strumentazione affidabile e allo stato dell'arte. Vengono registrati e analizzati segnali biologici come l'elettromiogramma di superficie e segnali fisici come gli spostamenti di arti durante l'esecuzione di un atto motorio, le forze e le pressioni scambiate durante l'interazione con l'ambiente esterno.

L'obiettivo dell'attività è caratterizzare il movimento identificare le strategie motorie che ne regolano il controllo.

In quest'ultima direzione si colloca l'attività sperimentale svolta, oltre che con soggetti sani anche con pazienti reclutati da differenti specialisti e affetti da patologie dell'apparato motorioestrazione dell'informazione utile è svolta grazie a tecniche sofisticate di Signal Processing (rappresentazioni in differenti domini dei segnali originali, reti neurali, analisi alle componenti principali, image processing).

Il laboratorio è inserito nel Centro Interdipartimentale dell'Apparato Motorio (CIAM).

 

 

 

 

Contenuto aggiornato il 07 settembre 2012

Redazione contenuti: Ing. Federica Verdini (f.verdini@univpm.it)